LA SCUOLA DEI GENITORI DI SERRA DE’ CONTI: LA TAVOLA ROTONDA

La Tavola Rotonda che si è tenuta sul rapporto Scuola, Famiglia e Organizzazioni del Territorio era l’ultimo dei quattro incontri della Scuola dei Genitori di Serra dè Conti promossa dall’AGE, dall’Azione Cattolica e dal Comune.

Erano presenti, oltre ai genitori iscritti, una referente dei Servizi Sociali, il Dirigente dell’Istituto Comprensivo di Arcevia e alcuni rappresentanti di società sportive e dell’Oratorio.

Chi ha dato il “la” è stato il Presidente del Consiglio d’Istituto che ha esposto alcune problematiche vissute dai genitori quando provano a dialogare con le Istituzioni Sono emerse alcune questioni delicate.

La Scuola.
C’è la necessità di inserire all’interno degli Organi Collegiali genitori immigrati, in quanto la loro presenza assume una particolare importanza in relazione all’aumento del numero di bambini di nazionalità diverse.

Il passaggio dalla scuola primaria alla secondaria di primo grado non è spesso indolore dato che i bambini sentono di essere accolti dai prof della media in un modo non sempre adeguato.

La partecipazione dei genitori a quello che succede a scuola è sempre legata ad un interesse egoistico e mai diffuso, ossia ricadente sugli altri genitori. Inoltre, è molto evidente lo scollamento tra gli organi decisionali della scuola e la base.

Il tempo libero e lo sport.
Come ha spiegato il referente dell’AGE di Porta Potenza Picena, invitato per l’occasione, l’ossessione competitiva delle società sportive, motivata da ovvi interessi economici, viene riversata sulle famiglie che sono sempre più soggiogate dall’agonismo dei loro figli che dal senso vero da dare allo sport inteso come gioco. E, in molti casi, si verifica che l’abbandono precoce di talune discipline sportive da parte degli adolescenti sia causato da uno stress esagerato da competizione. Negli sport, dunque, le famiglie partecipano, eccome!

Al contrario, quando si tratta di “parcheggiare” i bambini nelle strutture educative del territorio come per esempio l’Oratorio, le famiglie si scoprono poco impegnate a dare il loro sostegno al lavoro dei volontari.

Il dibattito è stato molto animato e l’esigenza di approfondire talune problematiche è risultata molto forte. La conclusione è stata quella di continuarne a parlare prossimamente. Appuntamento a gennaio, dunque, con il bel gruppo di genitori di Serra (foto).

Una risposta a “LA SCUOLA DEI GENITORI DI SERRA DE’ CONTI: LA TAVOLA ROTONDA

  1. tutto ok ma come sempre in italia non ci mancano le parole per le osservazioni ma i fatti che seguono le parole – i fatti non si possono concretizzare perchè non si sa mai di chi è la competenza o a chi conviene ma se ogni cittadino facesse la sua parte dove vede che c’è qualche disfunzione nelle piccole cose per le cosi grandi possiamo sempre intervenire denunciando l’accaduto alla magistratura – veddrete che se c’è il colpevvole qualcono a volte paga sempre per non essere messo in ridicolo e in galera. luigi mencucci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...