Mobility Game: si è conclusa la seconda edizione

Come è importante cambiare le nostre abitudini! Questo il messaggio forte che i fautori del progetto, Comune, Age e Forestalp hanno voluto comunicare ai ragazzi coinvolti nel Mobility Game al termine dell’edizione 2007.
In concomitanza con la conclusione del Mobility Game, Ufficio Agenda 21 del Comune, Age Associazione Genitori e Forestalp soc. coop. hanno voluto incontrare tutte le classi aderenti al concorso, certi dell’importanza di condividere con loro l’esperienza appena vissuta e di stimolare impressioni e commenti. Gli incontri, iniziati martedì 17 aprile con le scuole Puccini, Mercantini e A.Moro, sono proseguiti mercoledì 18 con la Marchetti e la Rodari, la cui partecipazione è stata la più numerosa, e si sono conclusi con le scuole Pascoli, Leopardi e Belardi.

L’edizione 2007 è stata contrassegnata dai grandi numeri: 40 classi iscritte, tra elementari e medie; quasi 900 bambini e ragazzi partecipanti; il prolungamento del periodo di concorso fino a due mesi; e un grande impegno e coinvolgimento dimostrati da alunni e insegnanti, visti i buoni risultati ottenuti. I ragazzi infatti hanno saputo sperimentare tutte le alternative di mobilità proposte, dal pedibus al bicibus, dal carpooling allo scolabus e alla modalità mista, organizzandosi tra loro e soprattutto con le proprie famiglie, con grande spirito di squadra e un po’ di sacrificio.

Certo, si è anche riscontrata una giustificata titubanza e preoccupazione da parte dei genitori dei più piccoli nel lasciar andare da soli i figli, là dove l’abitudine era quella di accompagnarli con l’auto fin alla porte della scuola, ma ugualmente essi hanno saputo dare un segnale di partecipazione, magari scegliendo la modalità mista. Interessante è stato sapere che alcune classi con le proprie insegnanti hanno proseguito il Mobility Game anche oltre il periodo di concorso e che altre hanno già utilizzato i buoni acquisto guadagnati durante il gioco per ridipingere e decorare le pareti della propria classe.

Durante gli incontri Comune, Age e Forestalp non hanno mancato di ringraziare e complimentarsi con tutti gli alunni e gli insegnanti coinvolti per l’impegno e l’entusiasmo dimostrati, testimonianza di una crescente sensibilità e consapevolezza riguardo all’urgenza di adottare, a partire da ciascuno di noi, nuove forme di mobilità alternative all’auto più sostenibili e sane. In modo particolare si è voluto sottolineare come sia necessario e urgente, per migliorare la qualità dell’ambiente in cui viviamo, cambiare le nostre abitudini ‘comode’: col MG i ragazzi infatti hanno sperimentato che cambiare un’abitudine è difficile e richiede uno sforzo, per questo è importante che non si vanifichi il sacrificio fatto, ma anzi lo si valorizzi, continuando per quanto possibile in questa nuova abitudine ‘conquistata’ anche ora che il MG si è concluso.

Nel consegnare i buoni acquisto guadagnati dalle classi nelle ultime settimane di concorso, Comune, Age e Forestalp hanno invitato tutti i bambini e i ragazzi a partecipare con i propri genitori – venerdì 11 maggio alle ore 17 al cinema Gabbiano – all’iniziativa ‘Dalle strade di Siviglia alle strade di Senigallia – appunti dalla V Conferenza Europea delle Città Sostenibili’, dove verranno annunciate le classi vincitrici del Mobility Game 2007.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...